Tartufini Bianchi al Caramello Salato

Tartufi bianchi ripieni con caramello di datteri e mesquite, dosi per 12 praline:

Ingredienti per il “guscio”:

  • 40g burro di cacao
  • 30g burro di girasole
  • 80g crema di cocco
  • 1 cucchiaio estratto di fior di cocco (o 2 se piace più dolce)
  • 2 cucchiai di latte di cocco in polvere
  • 30g farina di mandorle
  • un pizzico di sale rosa e di vaniglia
Per il ripieno e la decorazione:
  1. Con le mani umide prelevare piccole porzioni di caramello di datteri freddo di frigo (meglio se messo in freezer per qualche minuto) per ottenere 12 palline grandi come una nocciola. Mettere in freezer finchè diventano ben sode.
  2. Scaldare a bagnomaria a fuoco basso il burro di cacao in scaglie e la crema di cocco.
  3. Trasferire il composto in una ciotola e con una frusta stemperare all’interno il burro di girasole, l’agave ed il latte di cocco in polvere aggiunto poco per volta per evitare la formazione di grumi. Aggiungere il sale e la vaniglia in polvere.
  4. Mettere a riposare per qualche minuto finché la base si addensi, poi unire la farina di mandorle. Trasferire il tutto in frigorifero per mezz’ora. Il composto dev’essere sodo ma non duro, in modo da poterlo lavorare con le mani.
  5. Formare 12 tartufi modellandoli in forma sferica; il calore delle mani aiuterà il compito. Appiattire ogni tartufo e posizionare al centro una pallina di ripieno presa dal freezer, richiudere il “guscio” al di sopra e rotolare tra le mani per ottenere di nuovo una forma sferica. Passare nella granella di cocco e decorare con mandarino nero sbriciolato. Per la conservazione è sufficiente tenerli in un barattolo ermetico anche a temperatura ambiente per qualche giorno; se si conservano in frigo è preferibile lasciare i tartufi a temperatura ambiente qualche minuto prima di degustare.