Budini di Mandorla e Aronia

Una ricetta ad effetto sorpresa per la consistenza e la cremosità. Una combinazione morbidamente acidula, ricca di antiossidanti, per un dessert, una merenda, una voglia di…..qualcosa di buono e sano.

Ingredienti per 5 budini piccoli:

  • 70g farina di mandorle
  • 15g burro di cacao
  • 2 datteri medjool
  • 4 cucchiai abbondanti di gel di Irish moss
  • 2 cucchiaini di bacche di aronia in polvere (su 1/3 di composto)
per il coulis:
  • una manciata di mirtilli
  • una manciata di lamponi
  • 2-3 cucchiai di acqua

 -Iniziare con la preparazione in anticipo del GEL DI IRISH MOSS:

Mettiamo in ammollo 25g di alga essiccata in 2 tazze di acqua fredda per alcuni minuti per reidratarla leggermente in moda da poterla poi pulire accuratamente e eliminare ogni impurità, sabbia o anche minuscoli crostacei. Tagliare le parti più dure in pezzi. Buttare l’acqua di ammollo. Rimettere i pezzi di alga in ammollo con acqua da bere, alcalina ancora meglio, per almeno 12-14 ore. A questo punto l’alga sarà gonfia e gelatinosa. La mettiamo quindi in un blender con la sua acqua di ammollo (altrimenti si perde il potere gelificante) e lo facciamo andare per un minuto per farne un gel. Questo gel si conserva in frigo per una settimana.

Continuiamo la ricetta:

-Frullare i datteri con poca acqua per creare una crema densa e fluida, frullando ad intermittenza. Aggiungere il gel di irish moss e continuare a frullare lentamente. Intanto, facciamo sciogliere a bagnomaria bassissimo il burro di cacao per liquefarlo. Aggiungiamo il burro di cacao al composto di datteri e gel e frulliamo nuovamente. Aggiungiamo infine la farina di mandorle. Frullare per amalgamare. Quando il composto sarà liscio ed omogeneo lo dividiamo: 2/3 lasciato bianco e 1/3 colorato con aronia in polvere. Quindi trasferiamo questa parte colorata con l’aronia sul fondo degli stampini, precedentemente oliati, e metterli in freezer per qualche minuto. Togliere dal freezer e trasferire i rimanenti 2/3 di composto bianco sulla parte colorata.

Estrarre i budini dagli stampini e riporli in frigo fino al momento di servire. In quel momento, li decoriamo con coulis di lamponi o mirtilli schiacciati.

Views: (240)