Super Moringa Balls

Un elisir di vita, ecco come potremmo chiamare questo alimento super speciale! La moringa è un vegetale davvero unico nel suo genere: immunostimolante, tonico, remineralizzante (particolarmente ricco di vitamina A, del gruppo B,C, D, E, K), combatte anche i radicali liberi (funzione antiossidante), la sindrome metabolica, il diabete e migliora la digestione!

La nostra, in polvere pura al 100 %, viene ricavata dalle giovani e delicate foglie dell’albero, essiccate a 42° e macinate: per la sua estrema purezza è bene consumarla con parsimonia, da 1 a 2 cucchiaini al giorno.

Per preservarne tutte le proprietà nutritive ti consigliamo di consumarla a crudo, all’interno di frullati, smoothies, estratti, oppure cosparsa (a fine cottura) sulle zuppe, creme o vellutate invernali. Potresti anche aggiungerla a barrette crude, cookies o energy balls fatte in casa.
Non hai idee?? Bè, ci abbiamo pensato noi: qui di seguito troverai la ricetta delle nostre super moringa balls da cui -perché no- potresti prendere spunto!
Davvero buonissime e comode da trasportare, sono una merenda take away ben bilanciata perché ricche di proteine vegetali ad ampio spettro amminoacidico (merito dei semi di canapa), di acidi grassi insaturi buoni Omega3 e Omega 6 (noci) e con un discreto apporto di zuccheri semplici (datteri)!

 

Ingredienti per circa 15 balls

  • 1 cucchiaio abbondante di moringa in polvere
  • 50 g di semi di canapa decorticati
  • 50 g di noce gherigli
  • 5 datteri medjool
  • 1 cucchiaino di vaniglia
  • ½ cucchiaino di zenzero in polvere

 

Frullare noci, semi di canapa e moringa insieme, a piccoli colpi per non riscaldare l’impasto (eviteremo così di far fuoriuscire l’olio contenuto naturalmente nei semi di canapa e nelle noci).

Aggiungere i datteri denocciolati, la vaniglia e lo zenzero.
Frullare nuovamente per pochi secondi, formare le balls poi riporle in frigorifero qualche minuto.

Una volta indurite, ripassarle nella polvere di moringa.

Si conservano in frigorifero fino a 2 settimane. E’ possibile congelarle e mangiarle a bisogno!

Valide alternative ai datteri:

  • uvetta verde
  • uvetta sultanina
  • albicocche secche
Views: (293)