Burro Scrub Corpo alla papaya

Di certo, vi sarà capitato… vi rimane della frutta essiccata come la papaya o il mango, tutta secca e scolorita, o altra frutta dimenticata in dispensa, e inconsciamente pensate..beh la butto, cosa me ne faccio! è immangiabile!

Nulla di più sbagliato. La possiamo riciclare preparando un ottimo BURRO SCRUB per il corpo.

Gli ingredienti sono semplicissimi:

  • 50g di papaya essiccata o altra frutta essiccata
  • 50g di olio di cocco
  • 25g burro di karite
  • 150g di sale rosa grosso
  • 100g di zucchero (magari se ne avete ancora, utilizzate i rimasugli dello zucchero bianco che non mangiate più) oppure usate solo sale rosa

frulliamo un pochino il sale rosa grosso e lo mettiamo da parte. Reidratiamo la papaya per 2 ore in acqua. Nel frattempo, sciogliamo a bagnomaria l’olio di cocco e il burro di karité. Quando la papaya è ridiventata morbida, la strizziamo bene bene e la mettiamo nel frullatore. Quindi, aggiungiamo olio e burro sciolti e frulliamo nuovamente. Il composto deve risultare una pasta. A questo punto, togliamo il composto dal frullatore e lo mettiamo in un mortaio e aggiungiamo il sale grosso frullato. Mescoliamo e voilà! Le tour est joué!

Può essere un’idea regalo carina per riciclare cose buone che abbiamo lasciato invecchiare….La sorpresa è assicurata!