Estratto di barbabietola drenante e ossigenante

Cura depurativa, ossigenante per il fegato.

Ingredienti per 1 persona:

  • 1 fetta di 2,5 cm barbabietola rossa cruda
  • 1 fetta di 2,5 cm di limone oppure 1/4 pompelmo
  • 1 fetta di 2,5 cm di ananas sbucciato oppure un pugnetto di ananas essiccato reidratato
  • 1/2 mela
  • 1 ciuffetto di prezzemolo
  • 1/4 litro di acqua minerale
  • un pezzo di radice di zenzero fresco ( o 1/2 cucchiaino in polvere)
  • Un pizzico di polvere di curcuma

Mettere tutti gli ingredienti solidi ne l’estrattore. Aggiungere l’acqua e la curcuma alla fine. Mescolare e bere subito.

I succhi ed estratti sono da consumanre preferibilmente la mattina a digiuno e subito dopo la loro preparazione, in quanto si ossidano molto velocemente, non essendoci sostanze chimiche di mantenimneto del prodotto.

Potete bere questo estratto tutte le mattine se desiderate, oppure in cure di 3 o 4 giorni ogni tanto quando vi sentite stanchi e appesantiti.

La barbabietola rossa  presenta delle proprietà molto interessanti, anche per gli sportivi. La tendenza è mangiarla cotta, ma a crudo mantiene tutte le sue vitamine termosensibili come la vitamina C, la B9 (acido folico) e la vitamina B1. Contiene inoltre:

  • Vitamine A
  • Fer
  • Magnésium
  • Cuivre
  • Manganèse
  • Potassium +++

Eccellente antiossidante, presenta un’azione anti epatotossica

Le foglie di barbabietola, invece, contengono luteina  e zeaxantina, 2 antiossidanti potentissimi, con  effetti benefici sullo stress ossidativo di organi e occhi.

Per gli sportivi, ne consigliamo il consumo a crudo del succo 3 volte a settimana, mentre si possono aggiungere le foglie in una zuppa nel pasto serale.

Visualizzazioni:(42)